Lo slider è un piccolo sandwich, tipicamente con un diametro di 7.5 cm, simile ad un paninetto. Il termine trae origine dai piccoli hamburger inventati sulle navi della Marina Militare statunitense, la U.S Navy, perché potevano essere facilmente consumati dai marinai mentre la nave beccheggiava e rollava.

 

Ingredienti per 4 persone

 

400g di carne macinata di manzo irlandese (di buona qualità)

4 cucchiai da tavola di prezzemolo fresco a foglia larga tritato

1 cucchiaio da tavola di senape di Digione

4 fette di Groviera o Emmental

25g di spinaci baby

4 paninetti o muffin inglesi tagliati a metà

 

PER I FUNGHI ALL’AGLIO

1 cucchiaio da tavola di olio di oliva

una noce di burro

2 spicchi d’aglio finemente affettato

250g di funghi, tipo castagnoli, tagliati in quarti

un pizzico di pepe di Cayenna

2 cucchiaini da tè di prezzemolo a foglia larga fresco tritato

 

PER LA MAIONESE AL DRAGONCELLO

2 cucchiai da tavola di maionese

2 cucchiaini da tè di senape di Digione

1 cucchiaini da tè di dragoncello fresco sminuzzato

sale marino e pepe nero macinato fresco

crisp di patate (patatine) fatte in casa e cetriolini come accompagnamento

 

Riscaldate una padella adatta alla frittura o una piastra fino a quando risulterà molto calda. Mescolate bene la carne, il prezzemolo, la senape, salate e pepate e formate 4 piccoli hamburger della stessa dimensione.

 

Mettete gli hamburger nella padella o sulla piastra e cuocete per 3 minuti senza girarli.

 

Nel frattempo, preparate i funghi all’aglio. Riscaldate un’altra padella adatta alla frittura e cuocete l’aglio nell’olio e nel burro per 30 secondi. Aggiungete i funghi, il pepe di Cayenna e un pizzico di sale e cuocete per 2-3 minuti fino a quando risulteranno ammorbiditi e dorati in modo uniforme. Aggiungete il prezzemolo e mescolate delicatamente. Regolate di sale e pepe.

 

Girate gli hamburger e disponete una fetta di formaggio svizzero sulla parte superiore. Cuocete ancora per qualche minuto fino a quando gli hamburger saranno dorati in modo uniforme (rimanendo tuttavia morbidi nella parte centrale) e il formaggio inizierà a sciogliersi.

 

Preriscaldate la griglia del forno e tostate leggermente le metà dei paninetti. Mescolate la maionese, la senape e il dragoncello. Salate e pepate a piacere. Spalmate la crema ottenuta sui paninetti tostati e adagiatevi alcune foglie di spinaci baby sulla parte superiore. Aggiungete il mini hamburger al formaggio e una cucchiaiata di funghi all’aglio. Ricoprite ciascun paninetto con l’altra metà e servite accompagnando il piatto con crisp di patate fatte in casa e cetriolini.