I patties, o mezzelune farcite con carne e verdure, sono la risposta giamaicana ai Cornish pasties, i tipici fagottini della Cornovaglia e, di fatto, una delle tre contee in cui è divisa la Giamaica (quella localizzata nella parte più occidentale dell’isola), è appunto chiamata Cornwall (Cornovaglia). Ma le somiglianze finiscono qui … Il vero pattie è caratterizzato da un colore brillante, dorato e, anche se ricorda a tratti la forma del pasty, il ripieno è del tutto diverso, perché è a base di carne ed erbe aromatiche, è piccante e non contiene il navone, ovvero la classica rapa.

 

Ingredienti per 8 persone

 

225g di farina

1 cucchiaino di curcuma macinata

1/2 cucchiaino di sale

75g di margarina o di grasso di origine vegetale (shortening)

4 cucchiai da tavola di acqua fredda

 

PER IL RIPIENO

1 cucchiaio da tavola di olio di semi di girasole

225g di carne macinata di manzo irlandese

1 cipolla finemente tritata

2 cipollotti finemente tritati

1 piccolo peperoncino rosso piccante (Scotch Bonnet), privato dei semi e finemente sminuzzato

25g di pangrattato o pane sbriciolato fresco

1/2 cucchiaino da tè di timo essiccato

2 cucchiaini da tè di curry in polvere mild

sale marino e pepe nero macinato fresco

 

Setacciate la farina, la curcuma e il sale in una ciotola e incorporate la margarina o il grasso vegetale; lavorate l’impasto fino a quando avrà una consistenza simile a quella del pane sbriciolato. Aggiungete poi un quantitativo di acqua sufficiente a formare un impasto compatto. Se preferite, potete preparare l’impasto utilizzando in alternativa un robot da cucina. Lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Di solito (se possibile) l’impasto viene fatto riposare una notte intera.

 

Preriscaldate il forno a 200°C. Dividete l’impasto in otto parti e stendetele con un mattarello, fino a formare dei quadrati di 20 cm circa. Per preparare il ripieno, riscaldate l’olio in una padella adatta alla frittura e cuocete la carne macinata fino a quando sarà ben dorata. Aggiungete le cipolle, i cipollotti, il peperoncino piccante, il pangrattato, il timo e il curry in polvere; fate rosolare ancora delicatamente per altri 5 minuti. Salate e pepate a piacere. Aggiungete 120 ml di acqua e fate cuocere per 2-3 minuti o fino a quando il liquido sarà evaporato, senza tuttavia far asciugare eccessivamente il ripieno. Lasciate raffreddare per qualche minuto e dividetelo poi in otto porzioni.

 

Mettetene una sulla metà di un quadrato, spennellate i bordi con l’acqua e ripiegate l’altra metà, chiudendo la mezzaluna premendo i bordi con una forchetta; eliminate, se necessario, eventuali ritagli di pasta. Ripetete la stessa operazione fino ad ottenere 8 patties in tutto. Assicuratevi che siano ben sigillati e disponeteli su una piastra da forno. Infornate per 30 minuti circa fino a quando saranno ben dorati, assicurandovi che non si asciughino troppo. Dovrebbero essere consumati caldi, appena sfornati; sarà tuttavia possibile avvolgerli in un canovaccio e gustarli in occasione di un picnic.