L’idea per questo piatto è presa direttamente dalla cucina greca, dove i fagioli sono serviti con arrosto o salsicce di buona qualità. Se non amate i fagioli, non preoccupatevi; potrete in alternativa usare la salsa per condire una pasta o decidere di servirlo con patate al cartoccio.

 

Ingredienti per 4-6 persone

 

2 cucchiai da tavola di olio di oliva

1 cipolla grande tritata finemente

2 gambi di sedano ben puliti e tritati

1/2 cucchiaino da tè di cumino macinato

1 cucchiaino da tè di coriandolo macinato

2 cucchiaini da tè di paprika piccante

675g di carne macinata di manzo magro irlandese

1 uovo grande

100g di pangrattato bianco secco (panko o pangrattato giapponese)

1 cucchiaino da tè di timo fresco sminuzzato

2-3 fette di pancetta tagliate a metà

1 cucchiaio da tavola di sciroppo di acero

 

PER LA SALSA AL POMODORO

1 cipolla tritata finemente

1 gambo di sedano tritato finemente

2 spicchi di aglio tritati finemente

1 cucchiaio da tavola di salvia fresca

1 peperoncino rosso, privato dei semi e finemente sminuzzato

2 scatole di pomodoro a pezzetti da 400g

1 scatola di fagioli di Lima (o tipo cannellini) da 400g ben scolati e risciacquati

sale marino e pepe nero macinato fresco

prezzemolo a foglia larga tritato fresco per decorare

broccoli al vapore come contorno

 

Portate il forno a 230°C. Riscaldate l’olio in una padella adatta alla frittura e fate rosolare la cipolla e il sedano per 5 minuti, fino a quando si saranno ammorbiditi. Incorporate il cumino, il coriandolo e cuocete ancora per un minuto, sempre mescolando.

 

Mettete il composto a base di cipolla e sedano in una ciotola e aggiungete la carne macinata, l’uovo, il pangrattato e il timo. Utilizzando le mani, amalgamate bene tutti gli ingredienti e mettete il composto così ottenuto in uno stampo lungo (simile a quello utilizzato per il plumcake) da 1.2 litri precedentemente rivestito con carta da forno, premendolo leggermente. Mettete in forno e abbassate la temperatura a 180°C. Cuocete per 45 minuti circa.

 

Nel frattempo preparate la salsa. Scaldate l’olio in una pentola antiaderente adatta alla frittura e rosolate la cipolla, il sedano, l’aglio, la salvia e il peperoncino per circa 5 minuti, fino a quando risulteranno ammorbiditi, ma non avranno preso colore. Salate e pepate a piacere. Incorporate i pomodori e portate a bollore; abbassate la fiamma e lasciate sobbollire delicatamente per 10 minuti circa, fino a quando la salsa si sarà leggermente ridotta e rappresa. Aggiungete i fagioli e trasferite il tutto in una teglia da forno.

 

Togliete il polpettone dal forno e rimuovete il grasso in eccesso. Disponetelo nel mezzo della teglia contenente la salsa con i fagioli e il pomodoro. Adagiate le fette di bacon sulla parte superiore del polpettone e spennellatelo con lo sciroppo d’acero. Rimettete in forno per 10-15 minuti circa fino a quando la pancetta risulterà ben dorata e la salsa inizierà a sobbollire. Decorate con prezzemolo e portate immediatamente in tavola, accompagnando il piatto con broccoli a gambo lungo cotti al vapore.