Questi canapè sono semplicemente deliziosi e saranno perfetti per un party all’aperto o per un’occasione speciale. Anziché cuocere i singoli straccetti di carne direttamente sugli spiedini, si fanno cuocere le bistecche o il pezzo di carne intero, affettandoli poi in un secondo momento, in modo da poter avere straccetti di carne al sangue. E’ preferibile preparare la salsa bernese all’ultimo momento, anche se si conserverà perfettamente se tenuta a bagnomaria o in un forno precedentemente riscaldato e poi spento.

 

Ingredienti per 4 persone

 

4 bistecche di controfiletto irlandese da 225g

2 cucchiai da tavola di grani di pepe misto leggermente schiacciati

 

PER LA SALSA BERNESE

2 cucchiaini da tè di dragoncello o aceto di vino bianco

1 cucchiaino da tè di dragoncello fresco sminuzzato

2 tuorli d’uovo

1 uovo

una presa di sale

225g di burro non salato

 

Mettete i grani di pepe su un piatto piano e fateli aderire alla carne tamponandola. Mettete le bistecche in una teglia da forno e coprite con pellicola. Lasciatele insaporire per 3-4 ore o, preferibilmente, per una notte intera in frigorifero. Prima di cuocerle, tuttavia, le bistecche dovranno essere lasciate a temperatura ambiente.

 

Per cuocere le bistecche, riscaldate un velo di olio di oliva in un’ampia padella con fondo spesso adatta alla frittura su fuoco vivace. Salate le bistecche e mettetele in   padella. Cuocete per 1 minuto per ogni lato per sigillare la carne, abbassate la fiamma, aggiungete una noce di burro e cuocete le bistecche ancora per 4 minuti, girandole una sola volta. Mettete le bistecche in un piatto e lasciate riposare la carne.

 

Per preparare la salsa bernese, mettete il dragoncello o l’aceto di vino bianco, il dragoncello fresco, i tuorli d’uovo e l’uovo intero in un robot da cucina con un pizzico di sale. Azionate il robot fino a quando il dragoncello sarà tritato molto finemente.

 

Riscaldate delicatamente il burro in un tegame con fondo spesso fino a quando si sarà sciolto e inizierà a schiumare leggermente. Azionate il robot da cucina mantenendo una velocità media e versate a filo il burro sciolto molto delicatamente attraverso il tubo dosatore. Continuate a lavorare gli ingredienti per altri 5 secondi e rimettete il tutto nel tegame senza tuttavia rimetterlo sul fuoco.

 

Il calore della pentola permetterà alla salsa di ispessirsi ulteriormente mentre la mescolerete delicatamente ancora per un minuto prima di servirla. In alternativa, la salsa potrà essere tenuta al caldo in una ciotola resistente al calore messa a bagnomaria oppure in forno caldo (ma spento).

 

Procedete poi tagliando ogni bistecca in fettine sottili e infilzatele su 12 spiedini di legno da 15 cm “a nastro”. Disponeteli su piatti da portata accompagnando con la  salsa bernese calda.